Sughi

:: L’origine e l'importanza dei sughi per la pasta

Anche la ristorazione collettiva, pur dovendo far fronte a tempi di servizio ridotti e alla necessità di garantire ottimi risultati  anche in doppia cottura, cerca sempre più di porsi come obiettivo, una proposta di primo piatto all’insegna della qualità. Grande merito va  naturalmente alla realizzazione del condimento e quindi alla grande possibilità di scelta nei sughi. Ma la pasta è un elemento sempre presente anche nei menù casalinghi. Carne, pesce, verdure o formaggi, in un piatto di spaghetti, ci regalano il piacere di gustarci quotidianamente una ricetta sempre diversa, dove il sugo, può essere veramente per tutti i gusti. 

Ma proviamo a capire da dove nasce questa fantasia senza limiti nel preparare il nostro pasto preferito, che all’inizio della sua storia era condito semplicemente in bianco, con formaggio e olio. E’ stata poi con l’arrivo del pomodoro dalle americhe, la vera rivoluzione che ha fatto nascere i sughi importanti, molti dei quali ancora oggi più attuali che mai. Prendiamo ad esempio il celebre sugo al pomodoro e basilico, che a dispetto della sua semplicità, è amatissimo in Italia e all’estero, un vero bestseller della cucina italiana.

 
News dal mondo dei sughi:      Nuovo concept di salse e sughi per la ristorazione 
                                                                             SUGHI A CUBETTI

Il condimento finora conservato in vari tipi di contenitori da oggi, grazie a continue ricerche, si propone in una nuova tecnologia: i sughi in pellet. Il sugo viene surgelato in piccoli rettangoli si circa 2x4 cm, imbustati in una comoda confezione richiudibile da 1 kg e pronti all’uso. Si estrae il prodotto surgelato dal freezer, si versa in padella con l’aggiunta di olio o latte, secondo il tipo di sugo, si lascia sciogliere per i minuti indicati (circa 5 / 6 minuti) e la salsa è pronta per diventare una base anche per i condimenti più elaborati. Oltre che in padella, questi sughi possono essere scongelati anche in bagnomaria, nel forno microonde o in frigorifero 4°C. Si può scegliere a seconda delle preferenze: salsa di pomodoro e basilico, pesto alla genovese, ragù alla bolognese, crema di formaggi, sugo alla pescatora, sugo all’amatriciana, salsa alla carbonara, sugo all’arrabbiata e molti altri. I vantaggi sono sicuramente innumerevoli, soprattutto per la ristorazione collettiva: la facilità e velocità di utilizzo, la versatilità di preparazione e l’efficienza economica sono sicuramente tutti vantaggi in una buona gestione dei menù. Sicuramente non meno importante, è la possibile di offrire al cliente piatti con condimenti diversi proponendo una scelta variegata.    

Home Page   https://www.vicentia.net - Macchina Per Pasta