Pasta fresca tagliatelle allo sgombro e pinoli

Pasta fresca tagliatelle allo sgombro e pinoli

:: Ricetta pasta - Pasta fresca tagliatelle allo sgombro e pinoli

Ricetta Pasta:  PASTA FRESCA TAGLIATELLE ALLO SGOBMRO E PINOLI   
Ingredienti per 4 persone: 

350 grammi di pasta fresca all’uovo tipo tagliatelle o altra pasta fresca all’uovo  
250 grammi sgombro sott’olio sgocciolato (1 confezione )
10   pomodori secchi sott’olio
30   grammi di uvetta (ammorbidita in acqua tiepida)
3     filetti di acciuga sott’olio  
1     manciata di pinoli
½    del  peperoncino fresco
1     spicchio d’aglio 
1     ciuffo di prezzemolo fresco 
olio extra vergine d’oliva
Sale, pepe

Vi proponiamo oggi una ricetta adatta a chi va decisamente di fretta. Utilizzeremo pochi ingredienti, pronti, in maggior parte sott’olio, perciò di olio cercheremo di utilizzare meno possibile, proprio un goccio. Chi desidera un gusto meno marcato, potrà utilizzare un pizzico di peperoncino in polvere, noi preferiamo quello fresco. Questo condimento, anche se di pesche, sarebbe più adatto per la pasta fresca all'uovo, il risultato è decisamente più sofisticato. Non perdiamoci in chicchere e mettiamoci al fornelli.    
 
Preparazione:
Prima di tutto sgocciolate i pomodori secchi e le acciughe, asciugateli tamponando con carta assorbente da cucina e riduceteli a pezzetti tenendoli separati. Sgocciolate anche il filetto di sgombro. Un volta tolto tutto olio, spezzettate lo sgombro a tocchetti  abbastanza grossi e mettetelo in una ciotola capiente. Tostate i pinoli in una padella antiaderente senza olio per circa due minuti e metteteli da parte. Versate nella padella qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva, unite il peperoncino gli spicchi d’aglio tagliati a striscioline sottili e lasciate  rosolare a fuoco basso per un paio di minuti. Togliete il peperoncino e aggiungete le acciughe spezzettate e lasciatele sciogliere lentamente. Aggiungete poi anche i pomodori secchi e infine i pinoli tostati, mescolate il tutto con cura e leggerezza e tenete da parte. Cuocete a questo punto la pasta in abbondante acqua salata portata a bollore e versatevi  la vostra pasta fresca all’uovo. Prima di scolare la pasta, nel nostro caso le tagliatelle, tenetevi da parte un po’ di acqua di cottura, ci sarà utile per rendere la nostra pasta più cremosa. Trasferite la pasta nella padella con il sugo di sgombro e pinoli, l’acqua tenuta d parte  e nostra uvetta ammorbidita in acqua tiepida e sgocciolata. Fate insaporire per un paio di minuti e spolverizzate con il prezzemolo tritato fresco al momento.  Auguriamo buon appetito per questo squisito primo piatto di pasta fresca.  

:: Pasta fresca al ragù di cozze ::

 A cura dell'ufficio stampa della Vicentia - costruzione macchine per fare la pasta