Pasta fresca tipo Malloreddus e Malloreddus con le patate

:: Ricetta pasta - Pasta fresca tipo Malloreddus

LA PASTA FRESCA SENZA UOVA -  MALLOREDDUS
Ingredienti: (Dosi per 4 persone)

400 grammi di farina di semola, farina bianca q.b.
1     pizzico di zafferano
1     pizzico di pepe nero macinato fresco
Acqua, sale
Preparazione:
Sul piano di lavoro infarinato lavorate la farina di semola con una tazza di acqua in qui avete sciolto lo zafferano , il pepe e il sale. Manipolate l’impasto aiutandovi con un po’ di farina bianca fino a ottenere un impasto soffice e omogeneo.  Suddividete poi l’impasto in lunghi cilindretti di circa ½ cm di spessore da cui taglierete tanti tocchetti lunghi un paio di centimetri.  La pasta tipo malloreddus va stirata esternamente e, allo scopo, tradizionalmente viene utilizzato un apposito attrezzo in giunco. Se non lo avete a disposizione sarà sufficiente passarli sul retro di una  grattugia a mo’ di gnocchi. Lasciateli quindi asciugare in luogo non troppo caldo, distesi su canovacci infarinati.

Ricetta Pasta: MALLOREDDUS CON LE PATATE
Ingredienti: (dosi per 4 persone)

400 grammi pasta fresca senza uova tipo malloreddus
400 grammi di patate
200 grammi di zucchine
Pecorino grattugiato
Olio extra vergine d’oliva
 sale, pepe in grani

Preparazione:
Preparate la pasta malloreddus qualche ora in anticipo seguendo le indicazioni sopra indicate. Preparate quindi il condimento, sbucciando le patate e tagliandole a cubetti, affettate poi le cipolle. In acqua salata cuocete per 15 minuti le patate, versatevi poi la pasta fresca di malloreddus , scolate sia la pasta, sia le patate al dente e passate tutto in un tegame nel quale nel frattempo avrete fatto rosolate le cipolle finemente affettate con un po’ di olio. Spadellate per qualche istante condendo con pecorino e pepe nero. Buon Appetito!
                                                                                             ::  CONTINUA  ::
                                                                                                                          
A cura dell'ufficio stampa della Vicentia - costruzione macchine per fare la pasta